Morir dal ridere-ridere della morte (su Campanile ed altro)