CARLO GOLDONI, L'uomo prudente