Una disamina del panorama normativo sul risarcimento del danno da inadempimento delle obbligazioni pecuniarie, condotto anche alla luce delle fattispecie che superano il limite del risarcimento compensativo; e con uno sguardo attento alle proposte della giurisprudenza e della dottrina circa il risarcimento ultracompensativo, in chiave di deterrence (non punitiva).

LE CONSEGUENZE DELL’INADEMPIMENTO DELL’OBBLIGAZIONE PECUNIARIA FRA RISARCIMENTO E SANZIONE

carmela camardi
In corso di stampa

Abstract

Una disamina del panorama normativo sul risarcimento del danno da inadempimento delle obbligazioni pecuniarie, condotto anche alla luce delle fattispecie che superano il limite del risarcimento compensativo; e con uno sguardo attento alle proposte della giurisprudenza e della dottrina circa il risarcimento ultracompensativo, in chiave di deterrence (non punitiva).
In corso di stampa
LA DISCIPLINA GENERALE DEL RAPPORTO OBBLIGATORIO ATTUALITÀ E PROSPETTIVE
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5063681
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact