I diciotto saggi che compongono questo volume intendono mostrare, in una serie di specifici affondi, come l’approccio antiquario nei confronti della questione de re vestiaria durante il Rinascimento si sia variamente manifestato e sostanziato. Questa panoramica rappresenta un solido punto di partenza che possa fornire spunti d’indagine originali, in modo tale da recuperare e continuare a descrivere la variabile antiquaria del vestiario non soltanto nel contesto della moda, ma anche delle lettere e delle arti, nell’inesauribile corso della storia della tradizione classica del Rinascimento.

De re vestiaria. Antichità e moda nel Rinascimento

Damiano Acciarino
2022-01-01

Abstract

I diciotto saggi che compongono questo volume intendono mostrare, in una serie di specifici affondi, come l’approccio antiquario nei confronti della questione de re vestiaria durante il Rinascimento si sia variamente manifestato e sostanziato. Questa panoramica rappresenta un solido punto di partenza che possa fornire spunti d’indagine originali, in modo tale da recuperare e continuare a descrivere la variabile antiquaria del vestiario non soltanto nel contesto della moda, ma anche delle lettere e delle arti, nell’inesauribile corso della storia della tradizione classica del Rinascimento.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1_DRV_ACC_libro_Finale_Completo.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 72.85 MB
Formato Adobe PDF
72.85 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5011823
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact