I costi dell’immigrazione rimangono un tema controverso nel dibattito politico e sociale italiano, con una parte dell’opinione pubblica che continua a ritenere le persone immigrate un peso, soprattutto in relazione ai servizi e alle prestazioni di protezione sociale. L’idea sottesa a questa convinzione è che gli immigrati beneficino largamente del sistema di welfare senza contribuire al finanziamento. Dati alla mano, tuttavia, questa percezione -come mostrato anche nelle precedenti edizioni del Dossier- si rivela del tutto errata. Di fatto le persone straniere residenti in Italia -largamente maggioritarie rispetto agli immigrati irregolari e ai richiedenti asilo e rifugiati presenti nel sistema di accoglienza- danno un contributo importante alle casse dello Stato pagando le tasse e versando contributi. Anche per il 2020, infatti, il saldo tra entrate e uscite dello Stato per l’immigrazione è positivo, nonostante l’impennata di spese che si sono rese necessarie per contrastare l’impatto sanitario, economico e sociale della pandemia.

Il contributo economico dell'immigrazione

Francesca Campomori;
2022-01-01

Abstract

I costi dell’immigrazione rimangono un tema controverso nel dibattito politico e sociale italiano, con una parte dell’opinione pubblica che continua a ritenere le persone immigrate un peso, soprattutto in relazione ai servizi e alle prestazioni di protezione sociale. L’idea sottesa a questa convinzione è che gli immigrati beneficino largamente del sistema di welfare senza contribuire al finanziamento. Dati alla mano, tuttavia, questa percezione -come mostrato anche nelle precedenti edizioni del Dossier- si rivela del tutto errata. Di fatto le persone straniere residenti in Italia -largamente maggioritarie rispetto agli immigrati irregolari e ai richiedenti asilo e rifugiati presenti nel sistema di accoglienza- danno un contributo importante alle casse dello Stato pagando le tasse e versando contributi. Anche per il 2020, infatti, il saldo tra entrate e uscite dello Stato per l’immigrazione è positivo, nonostante l’impennata di spese che si sono rese necessarie per contrastare l’impatto sanitario, economico e sociale della pandemia.
Dossier Statistico immigrazione 2022
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dossier-Statistico-Immigrazione-2022.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 7.45 MB
Formato Adobe PDF
7.45 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5010001
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact