Nel presente saggio si indaga il modo in cui Lucrezio tratta il fenomeno dell’illusione a partire da una prospettiva atomista. In particolare, si spiega quali siano i fattori che determinano tale esperienza e le ragioni per cui il poeta ritiene rilevante dedicare un esame approfondito a un aspetto in fondo liminare della psicologia. Il tema della distorsione sensitiva e mentale, infatti, sembra rivestire un ruolo centrale nel quadro dell’analisi che Lucrezio offre della visione e del pensiero nel quarto libro del De Rerum Natura. Il poeta dedica una porzione consistente della sua trattazione a illustrare casi di alterazione ottica o rappresentativa, cercando di mettere in luce i meccanismi fisiologici che ne sono alla base, le loro caratteristiche epistemiche, le implicazioni affettive ed emotive che comportano.

Immagine e illusione nel De rerum natura di Lucrezio

F. Masi
2022-01-01

Abstract

Nel presente saggio si indaga il modo in cui Lucrezio tratta il fenomeno dell’illusione a partire da una prospettiva atomista. In particolare, si spiega quali siano i fattori che determinano tale esperienza e le ragioni per cui il poeta ritiene rilevante dedicare un esame approfondito a un aspetto in fondo liminare della psicologia. Il tema della distorsione sensitiva e mentale, infatti, sembra rivestire un ruolo centrale nel quadro dell’analisi che Lucrezio offre della visione e del pensiero nel quarto libro del De Rerum Natura. Il poeta dedica una porzione consistente della sua trattazione a illustrare casi di alterazione ottica o rappresentativa, cercando di mettere in luce i meccanismi fisiologici che ne sono alla base, le loro caratteristiche epistemiche, le implicazioni affettive ed emotive che comportano.
La natura corporea delle immagini
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DY06_Masi.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 685.98 kB
Formato Adobe PDF
685.98 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5009360
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact