L’Emira di Antonio Francesco Santori (1819-1894) è un testo importante sia sotto il profilo linguistico - siamo in presenza di una testimonianza di ben oltre un secolo fa - sia sotto quello letterario, in quanto primo dramma scritto nella variante linguistica arbëreshe, la lingua degli albanesi della diaspora in Italia, formatasi a partire dalla metà del XV secolo. Il testo analizzato presenta molte particolarità nel sistema fonologico, morfologico, lessicale (nel sistema verbale, in quello nominale, pronominale e aggettivale) e sintattico (nelle strutture modali, causative, riflessive, passive, nella posizione dell’aggettivo all’interno del sintagma nominale). Accanto a tratti arcaici, che riflettono fenomeni condivisi da altre varietà arbëreshe della Calabria settentrionale, troviamo le molte sperimentazioni dell’autore. La combinazione di tutti questi fattori regala al lettore un testo molto singolare, realizzato con una lingua composita e ricchissima di forme.

Alcune curiosità linguistiche nell’Emira di Francesco Antonio Santori

Turano Giuseppina
2022

Abstract

L’Emira di Antonio Francesco Santori (1819-1894) è un testo importante sia sotto il profilo linguistico - siamo in presenza di una testimonianza di ben oltre un secolo fa - sia sotto quello letterario, in quanto primo dramma scritto nella variante linguistica arbëreshe, la lingua degli albanesi della diaspora in Italia, formatasi a partire dalla metà del XV secolo. Il testo analizzato presenta molte particolarità nel sistema fonologico, morfologico, lessicale (nel sistema verbale, in quello nominale, pronominale e aggettivale) e sintattico (nelle strutture modali, causative, riflessive, passive, nella posizione dell’aggettivo all’interno del sintagma nominale). Accanto a tratti arcaici, che riflettono fenomeni condivisi da altre varietà arbëreshe della Calabria settentrionale, troviamo le molte sperimentazioni dell’autore. La combinazione di tutti questi fattori regala al lettore un testo molto singolare, realizzato con una lingua composita e ricchissima di forme.
Albanologu i arvanitëve
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
12_Libri per Jochalas-final_26 shtator_compressed.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 6.59 MB
Formato Adobe PDF
6.59 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5006280
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact