Il capitolo si propone di illustrare i principali problemi che influenzano il processo della traduzione dal cinese in ambito turistico e museale e le strategie comunicative incentrate sull’assicurazione di promozione interculturale e accessibilità, focalizzandosi specificamente sui due processi della traduzione di materiali turistico-promozionali e della traduzione museale. Vengono quindi prese in esame le caratteristiche linguistiche, stilistiche e culturali del testo turistico-promozionale cinese e dei materiali illustrativi del patrimonio artistico-culturale cinese prodotti e fruiti in ambito museale. Si procede poi all’analisi delle strategie di traduzione (e, in alcuni casi, di ricreazione) di tali materiali basate su un approccio culturo-concettuale, con particolare riferimento alla gestione dei contenuti culturali, delle tecniche di persuasione e di creazione di empatia in un’ottica interculturale, nonché delle strategie stilistiche (soprattutto sul piano di ritmo, lessico e registro), ricorrendo a un numero limitato ma significativo di esempi. L’analisi delle strategie di traduzione museale, inoltre, prende in considerazione i fattori legati alla funzione non soltanto informativa e interattiva, ma anche politico-ideologica e sociale della comunicazione museale. Sempre in riferimento alla traduzione museale, viene presa in esame la produzione di audiodescrizioni (limitatamente alla fase di preparazione dello script) come forma emergente di traduzione audiovisiva e fattore sia di esperienza aumentata a beneficio di visitatori vedenti, sia di accessibilità per i visitatori ipo- e non vedenti.

La traduzione per il turismo e l’accessibilità al patrimonio artistico-culturale

Magagnin, Paolo
In corso di stampa

Abstract

Il capitolo si propone di illustrare i principali problemi che influenzano il processo della traduzione dal cinese in ambito turistico e museale e le strategie comunicative incentrate sull’assicurazione di promozione interculturale e accessibilità, focalizzandosi specificamente sui due processi della traduzione di materiali turistico-promozionali e della traduzione museale. Vengono quindi prese in esame le caratteristiche linguistiche, stilistiche e culturali del testo turistico-promozionale cinese e dei materiali illustrativi del patrimonio artistico-culturale cinese prodotti e fruiti in ambito museale. Si procede poi all’analisi delle strategie di traduzione (e, in alcuni casi, di ricreazione) di tali materiali basate su un approccio culturo-concettuale, con particolare riferimento alla gestione dei contenuti culturali, delle tecniche di persuasione e di creazione di empatia in un’ottica interculturale, nonché delle strategie stilistiche (soprattutto sul piano di ritmo, lessico e registro), ricorrendo a un numero limitato ma significativo di esempi. L’analisi delle strategie di traduzione museale, inoltre, prende in considerazione i fattori legati alla funzione non soltanto informativa e interattiva, ma anche politico-ideologica e sociale della comunicazione museale. Sempre in riferimento alla traduzione museale, viene presa in esame la produzione di audiodescrizioni (limitatamente alla fase di preparazione dello script) come forma emergente di traduzione audiovisiva e fattore sia di esperienza aumentata a beneficio di visitatori vedenti, sia di accessibilità per i visitatori ipo- e non vedenti.
La traduzione del cinese: riflessioni, strategie e tipologie testuali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
MAGAGNIN - La traduzione per il turismo e l’accessibilità al patrimonio artistico-culturale.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 280.2 kB
Formato Adobe PDF
280.2 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5005680
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact