Il tratto del rilievo alpino qui considerato presenta sotto il profilo glaciale alcuni importanti aspetti distintivi. In primis, esso rinserra il più grande ghiacciaio italiano, quello dell’Adamello, a lungo ed erroneamente considerato come composto da più unità distinte. In virtù della morfologia che lo contraddistingue, inoltre, nel Gruppo trovano posto le più diverse tipologie glaciali: un raro esempio, per le Alpi italiane, di glacialismo di tipo scandinavo (Ghiacciaio dell’Adamello); ghiacciai definibili, almeno sino a qualche tempo fa, di calotta (Ghiacciaio della Calotta e Ghiacciaio di Cima dei Laghi Gelati); il maggior ghiacciaio nero delle Alpi lombarde, quello del Venerocolo, posto alla base della grande Parete Nord del Monte Adamello. Vengono qui sintetizzati gli aspetti peculiari del glacialismo adamellino e le fasi della sua scoperta scientifica

I ghiacciai dell'Adamello

L. Bonardi
2012-01-01

Abstract

Il tratto del rilievo alpino qui considerato presenta sotto il profilo glaciale alcuni importanti aspetti distintivi. In primis, esso rinserra il più grande ghiacciaio italiano, quello dell’Adamello, a lungo ed erroneamente considerato come composto da più unità distinte. In virtù della morfologia che lo contraddistingue, inoltre, nel Gruppo trovano posto le più diverse tipologie glaciali: un raro esempio, per le Alpi italiane, di glacialismo di tipo scandinavo (Ghiacciaio dell’Adamello); ghiacciai definibili, almeno sino a qualche tempo fa, di calotta (Ghiacciaio della Calotta e Ghiacciaio di Cima dei Laghi Gelati); il maggior ghiacciaio nero delle Alpi lombarde, quello del Venerocolo, posto alla base della grande Parete Nord del Monte Adamello. Vengono qui sintetizzati gli aspetti peculiari del glacialismo adamellino e le fasi della sua scoperta scientifica
I ghiacciai della Lombardia : evoluzione e attualità
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
adamello (2).pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 2.55 MB
Formato Adobe PDF
2.55 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/5003870
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact