Viene studiata l'origine e lo sviluppo della scrittura, distinguendo tra la scrittura che codifica la lingua, più recente, e la più arcaica scrittura che codifica direttamente il pensiero, sorta già in età paleolitica e testimoniata dai segni ritmici del Paleolitico Medio e dalle figure del Paleolitico Superiore; questo tipo di scrittura è dipendente dalla manualità, da gesto tecnico, così come sono dipendenti dalla manualità i tokens neolitici, che stanno all'origine della successiva scrittura linguistica (sillabica, alfabetica).

Antropologia della scrittura

SANGA, Glauco
2013-01-01

Abstract

Viene studiata l'origine e lo sviluppo della scrittura, distinguendo tra la scrittura che codifica la lingua, più recente, e la più arcaica scrittura che codifica direttamente il pensiero, sorta già in età paleolitica e testimoniata dai segni ritmici del Paleolitico Medio e dalle figure del Paleolitico Superiore; questo tipo di scrittura è dipendente dalla manualità, da gesto tecnico, così come sono dipendenti dalla manualità i tokens neolitici, che stanno all'origine della successiva scrittura linguistica (sillabica, alfabetica).
Nuovi dialoghi sulle lingue e sul linguaggio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Sanga, Antropologia della scrittura.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 3.51 MB
Formato Adobe PDF
3.51 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/38865
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact