Si presenta una nuova traduzione italiana del "Tractatus logico-philosohicus". Nella avvertenza vengono motivate alcune scelte adottate. In particolare, si insiste sulla decisione di non indulgere, nella traduzione, a uno stile e registro alti e solenni. Questo in coerenza con quelle che sembrano essere le scelte stilistiche di Wittgenstein. Ma si mette anche in evidenza come siano state evitate tutte quelle scelte lessicali e sintattiche che poteva no suggerire letture "reificanti" delle proposizioni del "Tractatus".

Tractatus logico-philosophicus

Perissinotto Luigi;Frascolla Pasquale.
2022

Abstract

Si presenta una nuova traduzione italiana del "Tractatus logico-philosohicus". Nella avvertenza vengono motivate alcune scelte adottate. In particolare, si insiste sulla decisione di non indulgere, nella traduzione, a uno stile e registro alti e solenni. Questo in coerenza con quelle che sembrano essere le scelte stilistiche di Wittgenstein. Ma si mette anche in evidenza come siano state evitate tutte quelle scelte lessicali e sintattiche che poteva no suggerire letture "reificanti" delle proposizioni del "Tractatus".
Tractatus logico-philosophicus
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
STAMPA Wittgenstein_Tractatus logico-philosophicus_978880790411-0.pdf

non disponibili

Descrizione: Volume intero
Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 1.62 MB
Formato Adobe PDF
1.62 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3758269
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact