With the Lisbon 2000 Strategy, the focus of education systems has shifted from contents to competencies and due to the constant update of new technologies, education has to be considered as a lifelong process. In this context, online technologies play an increasingly crucial role. While research on learning software has mainly focused on the contents and digital medium in teaching, this study examines aspects of the digital artifacts that have been rarely investigated but are fundamental to increase the learner’s motivation, including system, interface, navigation, and graphics. Specifically, this work develops a new framework to analyze user experience and sustainability strategies that have been implemented in the case study JaLea. The analysis of primary data, collected with surveys and interviews, allows determining whether these strategies are effective for the creation of e-learning systems that are useful for the learner’s personal study, as well as investigate possible developments for teaching environments.

Il presente volume intende fornire al lettore gli strumenti teorici di base per affrontare la progettazione di e-learning per la lingua giapponese. La monografia, tramite la disamina del caso di studio JaLea, prende in considerazione aspetti degli artefatti digitali raramente indagati nella letteratura sui software per l’apprendimento, ma fondamentali per aumentare la motivazione del discente, ovvero: il sistema, l’interfaccia, la navigazione e la grafica. In particolare, viene introdotto un quadro di riferimento per l’analisi delle strategie di esperienza utente e sostenibilità, adattabili anche a differenti esigenze di progettazione di applicativi per lo studio delle lingue straniere.

E-learning sostenibile per la didattica del giapponese. Progettare per l'apprendimento autonomo.

Mantelli Alessandro
2021

Abstract

Il presente volume intende fornire al lettore gli strumenti teorici di base per affrontare la progettazione di e-learning per la lingua giapponese. La monografia, tramite la disamina del caso di studio JaLea, prende in considerazione aspetti degli artefatti digitali raramente indagati nella letteratura sui software per l’apprendimento, ma fondamentali per aumentare la motivazione del discente, ovvero: il sistema, l’interfaccia, la navigazione e la grafica. In particolare, viene introdotto un quadro di riferimento per l’analisi delle strategie di esperienza utente e sostenibilità, adattabili anche a differenti esigenze di progettazione di applicativi per lo studio delle lingue straniere.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
E-learning sostenibile per la didattica del giapponese.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso libero (no vincoli)
Dimensione 7.21 MB
Formato Adobe PDF
7.21 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3746746
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact