La didattica ludica con studenti analfabeti e bassamente scolarizzati