Ghassan Zaqtan. In cammino invocano i fratelli. Versi scelti