Il turismo, innominata materia alla prova del regionalismo