Minosse, l'uscita dall'Egitto, i "sensi" del testo e il percorso comico dell'allegoria