La lettera di Callisto e Ignazio Xanthopouloi a Ioasaph, recluso ed esicasta presso il monastero di San Saba