L'articolo, partendo da un caso concreto, analizza le forme attraverso cui, ai giorni nostri, transita la comunicazione in archeologia. Discute poi il concetto di "archeologia pubblica" e lo contestualizza nel presente, aprendo una riflessione critica sul portato culturale dell'archeologia moderna in rapporto alle comunità locali, e ai diversi tipi di saperi che queste esprimono.

Dalla mansio all’albergo. Archeologia pubblica e uso pubblico del passato: riflessioni su comunicazione, partecipazione, inclusione

Sauro Gelichi
2019-01-01

Abstract

L'articolo, partendo da un caso concreto, analizza le forme attraverso cui, ai giorni nostri, transita la comunicazione in archeologia. Discute poi il concetto di "archeologia pubblica" e lo contestualizza nel presente, aprendo una riflessione critica sul portato culturale dell'archeologia moderna in rapporto alle comunità locali, e ai diversi tipi di saperi che queste esprimono.
UNA LEZIONE DI ARCHEOLOGIA GLOBALE Studi in onore di Daniele Manacorda
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gelichi (3) per Manacorda.pdf

accesso aperto

Descrizione: articolo principale
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 242.48 kB
Formato Adobe PDF
242.48 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3722926
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact