Se si dovesse proporre una distinzione tra centri e periferie in termini di produzione culturale e di dotazione di risorse culturali, il territorio trentino sarebbe probabilmente considerato un’area “marginale”. Il patrimonio culturale, infatti,   spesso associato a edifici, manufatti e collezioni presenti nelle città d’arte, dove ad esso si attribuiscono caratteristiche di presunta universalità  che in realtà  definiscono solo in parte la nozione di cultural heritage.

Il valore del patrimonio culturale in Trentino

Nuccio M
2013

Abstract

Se si dovesse proporre una distinzione tra centri e periferie in termini di produzione culturale e di dotazione di risorse culturali, il territorio trentino sarebbe probabilmente considerato un’area “marginale”. Il patrimonio culturale, infatti,   spesso associato a edifici, manufatti e collezioni presenti nelle città d’arte, dove ad esso si attribuiscono caratteristiche di presunta universalità  che in realtà  definiscono solo in parte la nozione di cultural heritage.
Conoscenza e valorizzazione dei paesaggi trentini
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
APSAT_cap1 Valore del patrimonio culturale trentino.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 3.22 MB
Formato Adobe PDF
3.22 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3722545
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact