Il latino in medicina. Tra lingua tecnica e strumento di prestigio sociale