La vicenda degli studenti cafoscarini partiti nella prima guerra mondiale e poi nelle guerre fasciste non risulta affatto lineare e presenta molti contrasti, come pure la gestione della memoria patriottica all'interno della Regia Scuola Superiore di Economia e Commercio a Venezia è stata tutt'altro che appiattita su posizioni filofasciste, fino al 1925. Dal 1926 invece l'imposizione di un allineamento alla politica del regime ha prodotto evidenti forzature, emerse periodicamente, ma ha portato a una estetizzazione e ritualizzazione di una rigida memoria ufficiale, che non ha retto alle prove della disastrosa sconfitta in guerra nel 1943. La rimozione dei monumenti eretti dalla Scuola e dal GUF e la produzione di un nuovo monumento che ricordasse pietosamente e indistintamente tutti i cafoscarini morti in guerra, anche civili, ha lasciato in sospeso una trasmissione chiara della memoria delle condizioni in cui erano avvenute le diverse morti, in particolare per i conflitti combattuti dal 1943 al 1945.

Apoteosi e commemorazioni per i cafoscarini morti nella prima guerra di massa: il sacrario dei caduti cafoscarini

FINCARDI M.
2018

Abstract

La vicenda degli studenti cafoscarini partiti nella prima guerra mondiale e poi nelle guerre fasciste non risulta affatto lineare e presenta molti contrasti, come pure la gestione della memoria patriottica all'interno della Regia Scuola Superiore di Economia e Commercio a Venezia è stata tutt'altro che appiattita su posizioni filofasciste, fino al 1925. Dal 1926 invece l'imposizione di un allineamento alla politica del regime ha prodotto evidenti forzature, emerse periodicamente, ma ha portato a una estetizzazione e ritualizzazione di una rigida memoria ufficiale, che non ha retto alle prove della disastrosa sconfitta in guerra nel 1943. La rimozione dei monumenti eretti dalla Scuola e dal GUF e la produzione di un nuovo monumento che ricordasse pietosamente e indistintamente tutti i cafoscarini morti in guerra, anche civili, ha lasciato in sospeso una trasmissione chiara della memoria delle condizioni in cui erano avvenute le diverse morti, in particolare per i conflitti combattuti dal 1943 al 1945.
La corte della Niobe. il sacrario dei caduti cafoscarini
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Caduti Ca' Foscari.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo di apertura alla sezione
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.85 MB
Formato Adobe PDF
1.85 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3721170
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact