Il film di Wes Anderson "Grand Budapest Hotel" (2014) viene analizzato nel suo legame con Stefan Zweig quale ispiratore della sceneggiatura. L'autore austriaco, figura chiave della Mitteleuropa cancellata dal nazismo, è qui a monte della fantasia cinematografica del regista texano.

Un americano a Görlitz: Wes Anderson, Stefan Zweig e il Grand Budapest Hotel. 1913-2013. La provincia tedesca verso Hollywood

Sbarra, Stefania
Writing – Original Draft Preparation
2019

Abstract

Il film di Wes Anderson "Grand Budapest Hotel" (2014) viene analizzato nel suo legame con Stefan Zweig quale ispiratore della sceneggiatura. L'autore austriaco, figura chiave della Mitteleuropa cancellata dal nazismo, è qui a monte della fantasia cinematografica del regista texano.
Un passo avanti. Scritti e Studi per Giovanni Spagnoletti
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GRAND BUDAPST ZWEIG ANDERSON.pdf

non disponibili

Descrizione: Frontespizio, indice, articolo
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 1.09 MB
Formato Adobe PDF
1.09 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3720101
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact