Le intersezioni metodologiche tra scienze esatte – prevalentemente quantitative – e scienze umanistiche – prevalentemente qualitative – creano valore aggiunto poiché permettono di comparare e addizionare più piani ermeneutici, amplificando il percorso interpretativo dell’indagine critica. D’altra parte, l’opposizione tra metodi qualitativi e metodi quantitativi è, più frequentemente di quanto si sia disposti a credere, solo apparente anche nelle discipline in cui si suole attribuire ai primi un valore decisamente maggiore. Il contributo prende in esame le varie funzioni dell'analisi quantitativa (di sintesi, confermativa, esplorativa) attraverso l'analisi di esempi concreti nell'ambito delle filologie medievali europee.

"Intersectiones". La dimensione europea delle filologie medievali tra metodi qualitativi e quantitativi

Marina Buzzoni
2019

Abstract

Le intersezioni metodologiche tra scienze esatte – prevalentemente quantitative – e scienze umanistiche – prevalentemente qualitative – creano valore aggiunto poiché permettono di comparare e addizionare più piani ermeneutici, amplificando il percorso interpretativo dell’indagine critica. D’altra parte, l’opposizione tra metodi qualitativi e metodi quantitativi è, più frequentemente di quanto si sia disposti a credere, solo apparente anche nelle discipline in cui si suole attribuire ai primi un valore decisamente maggiore. Il contributo prende in esame le varie funzioni dell'analisi quantitativa (di sintesi, confermativa, esplorativa) attraverso l'analisi di esempi concreti nell'ambito delle filologie medievali europee.
La filologia medievale. Comparatistica, critica del testo e attualità.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Buzzoni_2019_INTERSECTIONES_ I Bozza DEF 9 gennaio_corrette.pdf

embargo fino al 28/02/2022

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 1.86 MB
Formato Adobe PDF
1.86 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3717530
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact