Il Camillo che non ti aspetti. Dopo "Senso": presenza delle "Storielle vane" tra letteratura e cinema della seconda metà del Novecento (con un'appendice sulla traduzione inglese della "Macchia grigia")