Le lettere di Friedrich Hölderlin alla famiglia, agli amici e alle maggiori personalità letterarie e filosofiche del tempo (Schiller e Hegel fra gli altri) sono, oltre che fondamentale documento per la ricostruzione della biografia, un luogo imprescindibile per comprendere la poetica e la filosofia dell'autore. In esse Hölderlin discute temi di filosofia dell'arte che parallelamente sostanziano la sua lirica, il romanzo "Hyperion", le traduzioni dal greco e gli scritti teorici. È la prima volta che l'epistolario di Hölderlin viene tradotto in italiano nella sua forma integrale, e con l'ausilio dell'apparato critico dell'edizione tedesca del Deutscher Klassiker Verlag.

Friedrich Hölderlin, Prose, teatro e lettere, a cura di Luigi Reitani, I Meridiani Mondadori, Milano 2019

Andreina Lavagetto
2019

Abstract

Le lettere di Friedrich Hölderlin alla famiglia, agli amici e alle maggiori personalità letterarie e filosofiche del tempo (Schiller e Hegel fra gli altri) sono, oltre che fondamentale documento per la ricostruzione della biografia, un luogo imprescindibile per comprendere la poetica e la filosofia dell'autore. In esse Hölderlin discute temi di filosofia dell'arte che parallelamente sostanziano la sua lirica, il romanzo "Hyperion", le traduzioni dal greco e gli scritti teorici. È la prima volta che l'epistolario di Hölderlin viene tradotto in italiano nella sua forma integrale, e con l'ausilio dell'apparato critico dell'edizione tedesca del Deutscher Klassiker Verlag.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
HÖLDERLIN - lettere_pdf.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 1.8 MB
Formato Adobe PDF
1.8 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3715766
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact