Questo capitolo esamina i risultati ottenuti dalla somministrazione a studenti con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), a studenti sordi e a un gruppo di controllo di alcune prove di grammatica per la lingua inglese a livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (CEFR), il livello di conoscenza linguistica richiesto per l’ammissione all’Università italiana. La prova di grammatica usata in questo studio è descritta in relazione agli obiettivi della ricerca: la selezione degli aspetti grammaticali da testare e le varie tipologie di domanda. I dati raccolti dalla somministrazione della prova sono analizzati per identificare eventuali criticità rappresentate da due fattori: i contenuti grammaticali e la tipologia della domanda a scelta multipla. L’analisi intende individuare eventuali caratteristiche che possano influenzare gli esiti di una prova informatizzata di grammatica in lingua inglese somministrata a studenti con DSA o a studenti sordi a prescindere dalla loro competenza linguistica. Il capitolo si conclude con alcune riflessioni sull’accessibilità della prova di grammatica utili per i docenti di lingua inglese, per la produzione di prove simili e per i responsabili della loro somministrazione.

Il test B1. La prova di grammatica

Geraldine Ludbrook
2018

Abstract

Questo capitolo esamina i risultati ottenuti dalla somministrazione a studenti con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), a studenti sordi e a un gruppo di controllo di alcune prove di grammatica per la lingua inglese a livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (CEFR), il livello di conoscenza linguistica richiesto per l’ammissione all’Università italiana. La prova di grammatica usata in questo studio è descritta in relazione agli obiettivi della ricerca: la selezione degli aspetti grammaticali da testare e le varie tipologie di domanda. I dati raccolti dalla somministrazione della prova sono analizzati per identificare eventuali criticità rappresentate da due fattori: i contenuti grammaticali e la tipologia della domanda a scelta multipla. L’analisi intende individuare eventuali caratteristiche che possano influenzare gli esiti di una prova informatizzata di grammatica in lingua inglese somministrata a studenti con DSA o a studenti sordi a prescindere dalla loro competenza linguistica. Il capitolo si conclude con alcune riflessioni sull’accessibilità della prova di grammatica utili per i docenti di lingua inglese, per la produzione di prove simili e per i responsabili della loro somministrazione.
Test linguistici accessibili per studenti sordi e con DSA. Pari opportunità per l’accesso all’Università
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
18 Grammatica inglese Ludbrook.pdf

non disponibili

Descrizione: capitolo 18 del volume
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 207.79 kB
Formato Adobe PDF
207.79 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3712556
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact