L'opera di Hermann Paul tra linguistica e filologia