L'immanenza dell'essere al pensiero. Bontadini e la metafisica del "circolo di potenza e coscienza"