Il saggio esamina le relazioni tra Bartolomeo d'Alviano, uno tra i maggiori condottieri dell'Italia rinascimentale, e la repubblica di Venezia. Le alterne vicende e fortune militari del condottiero sembra non abbiano influenzato Venezia nel mantenere costanti rapporti contrattuali. Ciò trova motivo nei reciproci vantaggi che godevano le parti.

Bartolomeo Alviano al servizio di Venezia

PEZZOLO L.
2018-01-01

Abstract

Il saggio esamina le relazioni tra Bartolomeo d'Alviano, uno tra i maggiori condottieri dell'Italia rinascimentale, e la repubblica di Venezia. Le alterne vicende e fortune militari del condottiero sembra non abbiano influenzato Venezia nel mantenere costanti rapporti contrattuali. Ciò trova motivo nei reciproci vantaggi che godevano le parti.
"Impaziente della quiete". Bartolomeo d'albiano, un condottiero nell'Italia del Rinascimento (1455-1515)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Bartolomeo Alviano.pdf

Open Access dal 01/08/2020

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 9.55 MB
Formato Adobe PDF
9.55 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3701835
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact