L'articolo prende in considerazione i primi anni del monastero di Nonantola, dalla fondazione (verso la metà del secolo VIII) fino all'abbaziato di Pietro (primi decenni del secolo IX). Il lavoro utilizza sia le fonti scritte che quelle archeologiche. Scopo principale è quello di analizzare la transizione tra l'età longobarda e quella carolingia e le modalità attraverso cui questa transizione ebbe luogo. Inoltre di verificare i cambiamenti avvertibili nell'impianto materiale del monastero in questo periodo.

The monastery of Anselm and Peter. The origins of Nonantola between Lombards and Carolingians

GELICHI, Sauro
2017

Abstract

L'articolo prende in considerazione i primi anni del monastero di Nonantola, dalla fondazione (verso la metà del secolo VIII) fino all'abbaziato di Pietro (primi decenni del secolo IX). Il lavoro utilizza sia le fonti scritte che quelle archeologiche. Scopo principale è quello di analizzare la transizione tra l'età longobarda e quella carolingia e le modalità attraverso cui questa transizione ebbe luogo. Inoltre di verificare i cambiamenti avvertibili nell'impianto materiale del monastero in questo periodo.
Encounters, Excavations and Argosies. Essays for Richard Hodges
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gelichi for Richard Hodges_compressed (1).pdf

embargo fino al 01/11/2020

Descrizione: articolo principale
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso gratuito (solo visione)
Dimensione 2.59 MB
Formato Adobe PDF
2.59 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3701371
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact