Musica, danza, e relazioni con la spettacolarità dei riti carnevaleschi medievali sono componenti tradizionalmente associate dalla critica alla rappresentazione della c.d. Commedia dell'Arte. Il contributo tenta di verificare in quale misura tali elementi trovino storica attinenza con i generi teatrali della Commedia professionale ai suoi albori (secc. XVI-XVII), e propone un nuova lettura degli intrecci fra Follklore e maschere.

Popular Traditions, Carnival, Dance

Drusi Riccardo
2018-01-01

Abstract

Musica, danza, e relazioni con la spettacolarità dei riti carnevaleschi medievali sono componenti tradizionalmente associate dalla critica alla rappresentazione della c.d. Commedia dell'Arte. Il contributo tenta di verificare in quale misura tali elementi trovino storica attinenza con i generi teatrali della Commedia professionale ai suoi albori (secc. XVI-XVII), e propone un nuova lettura degli intrecci fra Follklore e maschere.
Commedia dell'Arte in Context
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Commedia dell'arte in context 2018.pdf

Open Access dal 20/06/2021

Descrizione: Articolo in volume
Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 315.27 kB
Formato Adobe PDF
315.27 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3701337
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact