Hegel e Lenin nel primo Lukács marxista