Asceti e termitai. A proposito di Buddhacarita 7, 15