Laboriosità scientifica e «letteraria educazione». Salomone Morpurgo e Albino Zenatti corrispondenti di A. Hortis