Le ceramiche inserite nelle pareti della moschea di Xhermahalle. Un primo inquadramento