Xi Kang, Ruan Ji, Xiang Xiu, Wang Rong, Shan Tao, Liu Ling e Ruan Xian, ovvero “I Sette Savi del Bosco di Bambùˮ sono dei famosi letterati, scrittori e musicisti, attivi nel periodo di transizione tra la dinastia Wei e Jin durante la metà del III sec. d.C. Secondo la tradizione, I Sette erano membri di un gruppo e, nei testi che ci tramandano le loro gesta, sono rappresentati come personalità eccentriche, libere dalle convenzioni comuni, dediti al bere in compagnia, sino all’eccesso, e amanti del taoismo. Gli aneddoti che li riguardano, tradotti in questo volume, e diventati poi famosi in campo letterario, sono tratti dallo Shishuo Xinyu 世說新語 (Nuove informazioni dalle storie del mondo), un’opera del V secolo di natura ibrida, a metà tra l’intrattenimento e l’informazione storica. Successivamente alla loro morte, i Sette Savi divennero infatti un modello ideale di amicizia tra anime affini, e nei secoli furono fonte di ispirazione per molti letterati. Il libro contiene un saggio introduttivo sui letterati e il primo periodo medievale e propone, oltre agli aneddoti, una selezione di brevi testi rappresentativi della produzione artistica di alcuni Savi

I Sette Savi del Bosco di Bambù: Personalità eccentriche nella Cina medievale

BACCINI, GIULIA
2016

Abstract

Xi Kang, Ruan Ji, Xiang Xiu, Wang Rong, Shan Tao, Liu Ling e Ruan Xian, ovvero “I Sette Savi del Bosco di Bambùˮ sono dei famosi letterati, scrittori e musicisti, attivi nel periodo di transizione tra la dinastia Wei e Jin durante la metà del III sec. d.C. Secondo la tradizione, I Sette erano membri di un gruppo e, nei testi che ci tramandano le loro gesta, sono rappresentati come personalità eccentriche, libere dalle convenzioni comuni, dediti al bere in compagnia, sino all’eccesso, e amanti del taoismo. Gli aneddoti che li riguardano, tradotti in questo volume, e diventati poi famosi in campo letterario, sono tratti dallo Shishuo Xinyu 世說新語 (Nuove informazioni dalle storie del mondo), un’opera del V secolo di natura ibrida, a metà tra l’intrattenimento e l’informazione storica. Successivamente alla loro morte, i Sette Savi divennero infatti un modello ideale di amicizia tra anime affini, e nei secoli furono fonte di ispirazione per molti letterati. Il libro contiene un saggio introduttivo sui letterati e il primo periodo medievale e propone, oltre agli aneddoti, una selezione di brevi testi rappresentativi della produzione artistica di alcuni Savi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Marsilio 2016_I Sette Savi.pdf

embargo fino al 01/12/2021

Descrizione: testo completo
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 1.41 MB
Formato Adobe PDF
1.41 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10278/3679948
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact