Nel lavoro viene presa in esame la produzione poetica di Kostìs Palamàs, poeta attivo fra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento, e vengono messi in rilievo all'interno delle sue opere le istanze ideologiche e politiche dell'autore. Viene altresì stabilito un confronto con un altro poeta greco contemporaneo, K.P. Kavafis. Le città di Atene e di Alessandria, nelle quali vivono e operano i due scrittori, rimangono nello sfondo come luoghi reali e come scenari.

L'assillo dell'identità e la necessità della continuità nell'esperienza poetica di Kostìs Palamàs (1859-1943)

CARPINATO, Caterina
2016

Abstract

Nel lavoro viene presa in esame la produzione poetica di Kostìs Palamàs, poeta attivo fra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento, e vengono messi in rilievo all'interno delle sue opere le istanze ideologiche e politiche dell'autore. Viene altresì stabilito un confronto con un altro poeta greco contemporaneo, K.P. Kavafis. Le città di Atene e di Alessandria, nelle quali vivono e operano i due scrittori, rimangono nello sfondo come luoghi reali e come scenari.
Letteratura, alterità, dialogicità. Studi in onore di Antonio Pioletti
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Carpinato_FS_1-2_2015.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Licenza non definita
Dimensione 435.97 kB
Formato Adobe PDF
435.97 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3675233
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact