Il presente volume indaga una vicenda per molti aspetti rilevante nella storia dell’Università Ca’ Foscari Venezia. L’antica dimora della famiglia Dolfin con il suo splendido Salone Maggiore, un tempo ornato da dieci teleri del Tiepolo, venne infatti acquistata dall’Ateneo già nel 1955. L’obiettivo era farne la sede dell’Aula Magna, nonché del primo collegio universitario veneziano. La storia del Collegio di merito istituito dal 1961 al 1973 a Ca’ Dolfin e quella degli allievi in esso ospitati aprono uno spaccato significativo su Ca’ Foscari nel momento della transizione da Ateneo d’élite a università di massa.

Ca' Dolfin e i Cadolfiniani. Storia di un collegio universitario a Venezia

MANTOAN, Diego
2014

Abstract

Il presente volume indaga una vicenda per molti aspetti rilevante nella storia dell’Università Ca’ Foscari Venezia. L’antica dimora della famiglia Dolfin con il suo splendido Salone Maggiore, un tempo ornato da dieci teleri del Tiepolo, venne infatti acquistata dall’Ateneo già nel 1955. L’obiettivo era farne la sede dell’Aula Magna, nonché del primo collegio universitario veneziano. La storia del Collegio di merito istituito dal 1961 al 1973 a Ca’ Dolfin e quella degli allievi in esso ospitati aprono uno spaccato significativo su Ca’ Foscari nel momento della transizione da Ateneo d’élite a università di massa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/3662276
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact