"Sottili ritmi decorativi in fantastiche bellissime deformazioni": le opere di Giovanni Petucco tra esposizioni e concorsi