Spinoza sull'errore e sulla verità