Venezia nasce bizantina nel VI secolo e tale si mantiene almeno fino al IX secolo. In seguito il rapporto di subordinazione si allenta, ma restano vincoli politici e culturali che vanno a costituire un complesso rapporto definibile come "bizantinismo veneziano". La quarta crociata (1204) segna un cambiamento radicale in questa prospettiva, ma resta tuttavia un forte legame, diretto e indiretto, fra la città lagunare e l'impero di Bisanzio fino al 1453 allorché i Turchi conquistano Costantinopoli. Il libro ripercorre l'intera vicenda veneto-bizantina, dalle origini della città alla fine dell'impero.

Bisanzio e Venezia

RAVEGNANI, Giorgio
2006

Abstract

Venezia nasce bizantina nel VI secolo e tale si mantiene almeno fino al IX secolo. In seguito il rapporto di subordinazione si allenta, ma restano vincoli politici e culturali che vanno a costituire un complesso rapporto definibile come "bizantinismo veneziano". La quarta crociata (1204) segna un cambiamento radicale in questa prospettiva, ma resta tuttavia un forte legame, diretto e indiretto, fra la città lagunare e l'impero di Bisanzio fino al 1453 allorché i Turchi conquistano Costantinopoli. Il libro ripercorre l'intera vicenda veneto-bizantina, dalle origini della città alla fine dell'impero.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/31127
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact