L'articolo è dedicato ai neomartiri ortodossi, cui martirio si può interpretare come lotta contro l'assimilazione religiosa ed etnica durante il lungo periodo della dominazione ottomana, dalla caduta di Costantinopoli fino all'anno 1867. Nel catalogo dei martiri troviamo quasi 200 nomi, tra i quali si distingue un gruppo di santi in qualche modo legati alla Repubblica monastica di Monte Athos.

W poszukiwaniu utraconej tożsamości - nowi męczennicy atoscy (1590-1830)

NAUMOW, Aleksander
2008

Abstract

L'articolo è dedicato ai neomartiri ortodossi, cui martirio si può interpretare come lotta contro l'assimilazione religiosa ed etnica durante il lungo periodo della dominazione ottomana, dalla caduta di Costantinopoli fino all'anno 1867. Nel catalogo dei martiri troviamo quasi 200 nomi, tra i quali si distingue un gruppo di santi in qualche modo legati alla Repubblica monastica di Monte Athos.
Religijna mozaika Bałkanów
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gniezno.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Licenza non definita
Dimensione 321.17 kB
Formato Adobe PDF
321.17 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/29138
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact