Due più due fa quattro? Pensieri su Dostoevskij, Nietzsche, Severino