Lo studio utilizza il susseguirsi di diverse iconografie che si sedimentano nelle percezioni geografiche di chi vive, lavora e progetta il territorio veneto. Ne emerge un panorama di significativa critica ai processi territoriali in corso, evidenziando le scelte innovative per attutire gli impatti ambientali.

La perdita della bellezza. Paesaggio veneto e racconti dell'angoscia

VALLERANI, Francesco
2005

Abstract

Lo studio utilizza il susseguirsi di diverse iconografie che si sedimentano nelle percezioni geografiche di chi vive, lavora e progetta il territorio veneto. Ne emerge un panorama di significativa critica ai processi territoriali in corso, evidenziando le scelte innovative per attutire gli impatti ambientali.
Il grigio oltre le siepi. Geografie smarrite e racconti del disagio in Veneto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/28318
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact