L’articolo esplora come il concetto di “faccia”, inteso quale perno della nozione di cortesia, sia differentemente condizionato, in Occidente e in Oriente, dalle diverse realtà socioculturali cui si applica e come ciò si rifletta in un diverso ricorso a strategie di cortesia positiva, mirate ad accorciare le distanze tra parlante e interlocutore mediante manifestazioni di solidarietà, e a strategie di cortesia negativa, tese invece a mantenere le distanze.

Oriente e Occidente: due facce del mondo

ABBIATI, Magda
2005

Abstract

L’articolo esplora come il concetto di “faccia”, inteso quale perno della nozione di cortesia, sia differentemente condizionato, in Occidente e in Oriente, dalle diverse realtà socioculturali cui si applica e come ciò si rifletta in un diverso ricorso a strategie di cortesia positiva, mirate ad accorciare le distanze tra parlante e interlocutore mediante manifestazioni di solidarietà, e a strategie di cortesia negativa, tese invece a mantenere le distanze.
Quaderni di Asiatica Venetiana, vol. I "Identità e alterità: tra Oriente e Occidente e tra Oriente e altri Orienti"
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Abbiati 2005 Oriente e Occidente-Due facce del mondo.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso chiuso-personale
Dimensione 3.69 MB
Formato Adobe PDF
3.69 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in ARCA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10278/27147
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact