Considerazioni sulla cosiddetta ''ceramica crociata''