Agli esordi del paesaggio-uomo: Il ragazzo di buona famiglia