La diasporizzazione dei gruppi migranti e il paradigma ebraico