Il triste e il tragico:Thomas Buddenbrook e Mendel Singer