Jurij Lotman e la semiotica delle arti figurative